Accesso riservato

Benvenuto, effettua il Login
Non sei registrato? Registrati
Registrati per essere sempre aggiornato
Nome utente
Password
Recupera password   Registrati
Settore microbiologia 
 

Il settore microbiologia

Il laboratorio di microbiologia è nato nel 2004 con lo scopo sia di dare completezza all'attività dei laboratori già esistenti all'ARAL, sia di soddisfare le esigenze non solo dei tecnici del SATA, che sul territorio lombardo offrono assistenza tecnica alle aziende produttrici e/o trasformatrici di latte, ma anche a coloro che operano in altre realtà produttive della filiera lattiero-casearia. Oggi il laboratorio di microbiologia non opera solo a supporto dell'azienda agricola, ma rivolge la sua attenzione e offre le proprie competenze (il suo servizio) a tutti coloro che operano nel comparto alimentare, all'operatore che avendo a che fare con la produzione, la trasformazione e la vendita di alimenti è per legge obbligato al rispetto del piano di autocontrollo aziendale.

L'autocontrollo aziendale incentrato sul sistema HACCP richiede a chi opera nella filiera alimentare (dall'allevamento al consumo) di identificare e valutare i potenziali pericoli e rischi associati alla produzione di un alimento e di definire le idonee misure di controllo per prevenire l'insorgenza di problemi igienico-sanitari. Il sistema HACCP, basato sulla prevenzione, necessita del monitoraggio del grado della contaminazione microbica di tutti gli elementi, anche ambientali, che sono coinvolti nei processi di produzione di un alimento.

In questo contesto l'analisi microbiologica, non solo ha come scopo quello di garantire la sicurezza del prodotto alimentare dal punto di vista igienico-sanitario, ma diventa un importante supporto all'implementazione di un sistema di garanzia della qualità e alla verifica della sua efficacia.

Il laboratorio di microbiologia è in grado di attuare metodiche analitiche per la ricerca dei microrganismi di interesse alimentare il cui campo di applicazione si estende ad una vasta gamma di matrici:

  • materie prime
  • alimenti per uso umano
  • alimenti per uso zootecnico
  • intermedi di produzione e trasformazione
  • tamponi ambientali
  • acqua destinata al consumo umano
  • acqua di abbeverata

 

I metodi analitici applicati sono quelli previsti dalla normativa vigente e consentono:

  • la ricerca di microrganismi patogeni (Salmonella, Listeria, Campylobacter) in materie prime, alimenti ad uso umano e zootecnico, intermedi di produzione e tamponi ambientali;
  • la definizione degli indici e degli indicatori di contaminazione sui prodotti alimentari (E.coli, Stafilococchi coagulasi positiva, Enterobacteriaceae);
  • monitoraggio delle condizioni igieniche degli ambienti di produzione/trasformazione;
  • validazione delle procedure di sanificazione tramite campionamento di superfici e attrezzature;
  • indagine quali-quantitativa dei batteri responsabili di alterazioni e difetti organolettici degli alimenti (Pseudomonas, clostridi butirrici, lattici eterofermentanti);
  • valutazione della shelf-life dei prodotti alimentari;
  • screening batteriologico su latte per la ricerca dei microrganismi causa di mastite (S.aureus, S.agalactiae) e relativo antibiogramma per il miglioramento delle condizioni dell'allevamento bovino e caprino.

 

Il laboratorio microbiologia, formato da personale qualificato e competente, offre al cliente un servizio di assistenza fornendogli un supporto tecnico completo a partire dalla scelta delle prove analitiche da eseguire, all'interpretazione dell'esito analitico in relazione alle norme vigenti nonché alla consulenza relativa alle eventuali misure o azioni da adottare al fine della risoluzione tempestiva della problematica affrontata.

Il laboratorio offre un servizio in loco di campionamento eseguito da personale tecnico ARAL.

 Il personale tecnico è in costante agigornamento e da sempre si mantiene in contatto con istituti universitari permettendo al laboratorio di essere all'avanguardia nelll'introduzione di metodi analitici per la ricerca di nuovi parametri.

Il laboratorio microbiologia si divide in due settori. Un primo settore attrezzato con tutta la strumentazione necessaria all'esecuzione delle analisi microbiologiche secondo il metodo colturale, che dispone anche di sistemi automatizzati quali Vidas impiegato per la ricerca dei microrganismi patogeni, ed un secondo settore di biologia molecolare fisicamente separato dal primo. Di recente implementazione il settore di biologia molecolare è dotato di adeguata strumentazione (PCR) che consente la determinazione dei patogeni su una vasta gamma di alimenti.

 

Responsabile settore microbiologia:

Nicoletta Rizzi tel. 0373-897033

FAX 0373-897035

E-mail labagro@aral.lom.it

 

 

I Laboratori ARAL si rendono disponibili per effettuare analisi non elencate nel listino, previo accordo e verificata la fattibilità delle stesse

RICERCA NEL PORTALE


News visualizza tutti

Powered by Klan.IT